COMPETIZIONE DI DISEGNO: I DISEGNI DEI VINCITORI

Notte dei Ricercatori 2007 – una competizione di disegno per scoprire talenti e futuri scienziati.

La Notte dei Ricercatori piemontesi ha mobilitato 228 giovani artisti appartenenti alle scuole elementari, medie inferiori e superiori, che hanno risposto all’invito lanciato dall’Europa di “disegnare un ricercatore”.
Questo era difatti il tema della competizione di disegno proposta in occasione dell’edizione 2007 della Notte dei Ricercatori.
La giuria, coinvolta dagli organizzatori per individuare i migliori disegni, era composta da esponenti sia del mondo scientifico sia del contesto artistico e culturale piemontese.
A Marco Gastini e Luigi Stoisa, artisti piemontesi di fama internazionale, si sono affiancati Piero Bianucci, giornalista scientifico, Angelo Mistrangelo, critico d’arte e Laura Plissetti, storica dell’arte. Tutti i ricercatori erano rappresentati infine da Sabrina Grassini, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienza dei Materiali e Ingegneria Chimica del Politecnico di Torino.


Scuole elementari: vincitori e segnalati dalla giuria (Click sui disegni per ingrandire)

Vincitori:

Filippo Baravalle - 1° classificato
Filippo ha disegnato un colorato e complicato labirinto, dove un inizio e una fine segnano il percorso dell’indagine scientifica. Filippo si è anche aggiudicato una speciale menzione per trasformare la sua interpretazione del “ricercatore” nel logo dell’evento 2008.

Rebecca Palma - 2° classificata
Rebecca nel suo disegno guarda fiduciosa attraverso lo schermo di un computer il nostro pianeta in evoluzione.

Alessio Grassitelli - 3° classificato
Alessio raffigura un ricercatore all’osservazione di una fetta di cielo.


Segnalati:
disegno
Caterina Stroppiana
disegno
Eva Guglielminetti
disegno
Lorenzo Cotrona



Scuole superiori: vincitori e segnalati dalla giuria (Click sui disegni per ingrandire)

Vincitori:

Agnese Iannaccone - 1° classificata
Agnese rappresenta storia e scienza attraverso il tempo, con una tecnica che unisce antichi graffiti all’immagine moderna.

Marco Migliavacca - 2° classificato
Marco ha utilizzato una personale scrittura per comporre il profilo di un ricercatore.

Alessandro Mussari - 3° classificato
Alessandro, con una tecnica vicina alla grafica, esprime in una visione spaziale il concetto di ricerca.

Segnalati:

Sara Bollini

Ester Rosso

Stefano Avanzi

Alberto Vigan