Avrete un’occasione unica per scoprire in diretta, e sotto la guida dei ricercatori, alcuni dei principali fenomeni scientifici, per avvicinarvi in modo semplice ai più recenti campi d’applicazione della ricerca. I ricercatori si confronteranno con voi, vi accompagneranno attraverso un viaggio nella scienza, vi aiuteranno nell’osservazione delle stelle...



> Dai Quark alla particella di Higgs: un viaggio nell'infinitamente piccolo
> Le magie della fisica


> Visita alle serre
> Ciclo di conferenze scientifiche "Buchi Neri"
> Dal macro al micro, dal passato ad oggi
> Osservazione del cielo notturno

> Prevenire le catastrofi naturali



TORINO

> Dai Quark alla particella di Higgs: un viaggio nell'infinitamente piccolo
I visitatori potranno vedere un modello interattivo di acceleratore lineare di particelle, ed un modello in scala di LHC (Large Hadron Collider), un acceleratore che entrerà in funzione nel 2008 al CERN di Ginevra: fasci di particelle (protoni, oppure nuclei di piombo) verranno fatti collidere a energie vertiginose, al fine di consentire lo studio della struttura infinitesimale della materia e far luce sui misteri che circondano la nascita e il destino dell’universo. Saranno inoltre proposti brevi filmati sugli esperimenti ALICE e CMS in cui sono coinvolti ricercatori della sezione INFN di Torino.

Gli esperimenti saranno realizzati dalla sezione INFN di Torino e dal CERN di Ginevra.

Ricercatori: Marco Monteno, Amedeo Staiano.
http://www.to.infn.it
http://public.web.cern.ch/Public/Welcome.html
http://aliceinfo.cern.ch/Public/
http://cmsinfo.cern.ch/outreach/


> Le magie della fisica
Il mondo intorno a noi è pieno di fenomeni curiosi, che talvolta ci stupiscono ma più spesso passano inosservati per via dell'abitudine. Con l'aiuto di alcuni esperimenti costruiti con materiale di recupero o di facile reperibilità, i partecipanti potranno verificare direttamente la presenza di energie nascoste, celate nelle cose, come nel flipper magnetico, o lo "scoccare delle scintille" e le magie dei fenomeni elettrici collegati alle alte tensioni.
Gli esperimenti saranno realizzati dai Dipartimenti di Fisica - Università degli Studi di Torino e dalla sezione INFN di Torino
Ricercatori: Mario Bertaina, Giuseppina Rinaudo

http://studiarefisica.ph.unito.it/
http://www.iapht.unito.it/nottedeiricercatori
http://www.to.infn.it







ALESSANDRIA

> Visita alle serre
Il Giardino Botanico di Alessandria conta più di 800 specie di piante divise in due ambientazioni differenti: la prima riproduce una zona tropicale, mentre la seconda un areale desertico. Tutti i vegetali coltivati all'interno del giardino sono "specie botaniche", cioè non idribate o selezionate dall'uomo e quindi specie che possono essere ammirate in natura nei loro luoghi di origine.

> Ciclo di conferenze scientifiche "Buchi Neri"


> Dal Macro al micro, dal passato ad oggi

Nei Laboratori di Biologia

> Osservazione del cielo notturno
Ore 22.00




BIELLA

> Prevenire le catastrofi naturali
Conferenza: prevenire le catastrofi naturali, la situazione nella provincia di Biella.
A cura del Dott. Domenico Tropeano e della Dott.ssa Laura Turconi del CNR di Torino.